Email-truffa richiesta di registrazione domini cinesi

Da parecchi anni oramai circolano nella rete diverse email inviate da sedicenti provider cinesi che minacciano di registrare domini asiatici con nomi riferibili al destinatario. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e come comportarsi.

  •  Dominiando.it

Email-truffa richiesta di registrazione domini cinesi

Hai appena ricevuto una strana mail da un provider cinese che ti informa che qualcuno vorrebbe registrare il tuo nome sotto una o più estensioni cinesi e/o asiatiche, e non sai cosa fare?

Prima di tutto, niente panico e NON RISPONDERE ASSOLUTAMENTE alla mail ricevuta!

È bene che tu sappia subito che, anche se si presentano come autorevoli provider asiatici, in realtà si tratta di soggetti non meglio identificati che tentano di ingannarti.
Millantano il fatto che un loro fantomatico cliente gli avrebbe commissionato la registrazione di uno o più domini con riferimento ad un tuo marchio, e quindi ti suggeriscono di registrare con loro immediatamente quei domini, in modo da tutelare il tuo nome nel territorio asiatico.

Ovviamente nessuno gli ha richiesto di registrare alcun dominio e di certo non hanno a cuore il problema della difesa del tuo marchio!

Il loro obiettivo non è altro che terrorizzare il destinatario che, in preda alla minaccia della perdita di disponibilità del proprio marchio in un territorio che ha la fama di clonare marchi stranieri, risponderà richiedendo di registrare quei domini, costi quel che costi, pur di bloccare il torto che sta per subire!

Attenzione, quindi, perché una risposta alla loro email potrebbe essere interpretata come manifestazione di interesse, come segnale che soffri il problema e che sei potenzialmente più ricattabile di altri che non hanno risposto alla mail.

Di certo non si tratta di gente sprovveduta, sanno bene come individuare il target più adeguato per i loro tentativi di truffa; per di più nella rete è molto facile trovare i dati su archivi pubblici.

Cosa fare, quindi, se ricevi una mail del genere?

Qui di seguito un esempio di email:
We are a Network Service Company, which is the domain name registration center in Shanghai, China. On Dec 10, 2018, we received an application from XXX Ltd requested "dominiando" as their internet keyword and China (CN) domain names (dominiando.cn, dominiando.com.cn, dominiando.net.cn, dominiando.org.cn). But after checking it, we find this name conflict with your company name or trademark. In order to deal with this matter better, it's necessary to send email to you and confirm whether your company have affiliation with this Chinese company or not?

Se ti ritrovi in questa spiacevole situazione, ti consigliamo di riflettere bene sull'eventuale danno che un potenziale cybersquatter potrebbe arrecare al tuo marchio, qualora dovesse registrare quei domini.

Tieni presente che, purtroppo, a differenza dei primi anni in cui sono iniziate a circolare queste email, accade sempre più spesso che questi domini, se lasciati liberi, vengano poi effettivamente registrati, soprattutto nel caso dei domini cinesi .cn.

È bene, quindi, stabilire quanto questi domini siano importanti per te ed il tuo nome, così da impostare di conseguenza una strategia di registrazione difensiva di tutti quei domini, o almeno di quelli più sensibili per la tua attività.

La protezione della tua identità digitale è una tra le principali attività che Dominiando supporta e per la quale si distingue, grazie alla passione dedicata e all'esperienza quasi ventennale nel settore.
Per cui, se purtroppo ti sei ritrovato in questa sgradita situazione, non esitare a contattare il nostro Staff, subito disponibile a consigliarti e pronto ad aiutarti ad impostare la miglior strategia difensiva del tuo nome nella rete.
Altrimenti, per rimanere sempre aggiornato su tutte le news dal mondo dei domini, puoi iscriverti alla nostra newsletter.

Le novità da Dominiando

VUOI RIMANERE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITÀ DI DOMINIANDO?

Iscriviti ora alla nostra newsletter!